Reverence for our Eucharistic Lord

When we were children, we always received Holy Communion at the Communion rail and on the tongue. No one dared touch the Holy Eucharist, except the priest.

Whatever anyone reading this thinks about the current practices regarding the distribution of Holy Communion, the rationale behind the former discipline was a profound sense of reverence and awe for the presence of our Lord in the Blessed Sacrament. It is not just a symbol or sign. Jesus Christ is truly present, body, blood, soul and divinity in the Holy Eucharist.

Da bambini, ricevevamo sempre la santa Comunione alla balaustra e sulla lingua. Nessuno osava toccare la santa Eucaristia eccetto il sacerdote.

Qualunque cosa pensi chi legge questo articolo delle attuali modalità di distribuzione della santa Comunione, la logica che stava dietro la precedente disciplina era un profondo senso di riverenza e timore per la presenza di nostro Signore nel Santissimo Sacramento. Esso non è solo un simbolo o un segno. Gesù Cristo è veramente presente in corpo, sangue, anima e divinità nella santa Eucaristia.

Full article here.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *