La CEI consente la Comunione sulla lingua dal 1° aprile 2022

Dal comunicato sulla fine dello stato di emergenza COVID-19 sul sito della Conferenza Episcopale Italiana:

[Dal 1° aprile 2022] i Ministri continueranno a indossare la mascherina e a igienizzare le mani prima di distribuire l’Eucaristia preferibilmente nella mano.

“Preferibilmente” non significa “obbligatoriamente”…

3 pensieri riguardo “La CEI consente la Comunione sulla lingua dal 1° aprile 2022”

  1. Un sacerdote ha fatto la Comunione e l’ha distribuita al diacono in bocca senza igienizzare le mani prima di distribuirla all’assemblea. Molti non hanno ricevuto Gesù. Mi son permessa di rilevare la cosa a lui e mi ha risposto che non v’è l’obbligo né della mascherina né dell’igienizzazione. Ho replicato che così si limitava la grazia del Sacramento e mi ha risposto che la scelta di questo non dipendeva da lui e che fede è anche essere sicuri che Gesù soprattutto non è infetto. Mi chiedo: ma perché abbiamo chiuso le chiese allora?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.